Le passeggiate di Don Bosco

Fin dal 2011, annlogo_passeggiateo in cui l’Associazione Don Bosco 2000 ha acquistato la Cascina Moglia, in collaborazione con l’Oratorio Valdocco sono state organizzate periodicamente delle passeggiate a piedi da Torino alla Cascina Moglia, pernottando presso la foresteria di Superga e proseguendo per Baldissero, Pavarolo, Montaldo, Marentino, Barbaso di Moncucco, Mombello.
Adesso che è possibile pernottare presso la Cascina Moglia verranno potenziate queste camminate a piedi, denominate “LE PASSEGGIATE DI DON BOSCO”, allargando la partecipazione a giovani di altre associazioni e di altri oratori e proponendo ai partecipanti di proseguire il giorno dopo sempre a piedi da Cascina Moglia fino al Colle don Bosco, passando per Moriondo, Buttigliera, Castelnuovo.

Cosa ERANO le passeggiate di don Bosco?
Don Bosco nella sua prodigiosa capacità di anticipare i tempi aveva colto il valore educativo del viaggiare e conoscere realtà diverse dalla propria: per i giovani ha una valenza formativa di incredibile importanza.
È un’esperienza che apre al rispetto reciproco e rende cittadini del mondo.
Per soddisfare questo desiderio di conoscenza e di incontro insito nei giovani di ogni tempo,
don Bosco ha organizzato le “Passeggiate autunnali”: un’occasione non solo di svago, di trekking ma anche di catechesi, di socializzazione, di confronto..i ragazzi cantavano, pregavano, urlavano e parlavano con il loro caro don Bosco e tra loro in un clima di autentica festa.
Considerato il periodo storico e i mezzi disponibili, questi viaggi erano frutto di un’organizzazione grandiosa: coinvolgevano fino ad un centinaio di giovani e duravano anche 15 giorni. Gli spostamenti tra i paesi avvenivano a piedi o attraverso i pochi trasporti pubblici esistenti e grazie a collegamenti previ e ad una complessa organizzazione si riusciva a garantire pasti e alloggio per tutti. Ad ogni tappa si allestivano feste, spettacoli, momenti di spiritualità, incontri con le autorità del paese e momenti conviviali, senza far mancare un’adeguata informazione storica e culturale dei luoghi visitati.

 

Per qualsiasi informazione e richiesta scrivi su info@cascinamoglia.it